L'energia elettrica

       data di oggi:
Classe 4a e 5a della scuola primaria

Click col sinistro per interrompere l'audio

Click col sinistro per avviare l'audio

Stia zitto! Parli!

Tecnologia e informatica  

 

La pila elettrica

L'energia più usata è l'energia elettrica; essa, infatti, è in grado di passare dentro sottilissimi fili di rame e raggiungere notevoli distanze.

L'energia elettrica è quella che viene prodotta dai generatori elettrici. L'energia elettrica può essere prodotta mediante una pila elettrica. La pila è un generatore di energia elettrica. E' costituita da un contenitore di zinco, che rappresenta il polo negativo della pila.

All'interno del contenitore in zinco vi sono delle sostanze acide; all'interno di queste sostanze acide viene messo un cilindro di carbone, che rappresenta il polo positivo della pila. Se uniamo con un filo elettrico il polo positivo della pila con il polo negativo si ha un forte passaggio di corrente elettrica, la quale riscalda tutto il filo, riscalda tutta la pila. L'energia elettrica può essere trasformata facilmente in calore mediante una stufa elettrica o un ferro da stiro.

Il ferro da stiro ha al suo interno dei fili elettrici che percorsi da corrente si riscaldano molto; questo calore prodotto è in grado di riscaldare l'acqua contenuta nel ferro da stiro fino a trasformarla in vapore, cioè acqua molto calda che fuoriesce da piccolissimi fori posti nella piastra.

da Corel gallery

Lavastoviglie che usa l'energia elettrica

L'energia elettrica può essere trasformata in movimento mediante un motore elettrico, tipo il motore del frullatore, della lavatrice, della lavastoviglie, dell'aspirapolvere, dell'auto elettrica, del treno elettrico. Il motore elettrico è di grande utilità; esso è molto piccolo, poco costoso, molto potente, si accende e si mette in moto facilmente mediante un semplice interruttore; si ferma subito non appena spegniamo l'interruttore; non è soggetto ad incendi come altri tipi di motori semplici. 

rotore di un motore elettrico

Il motore elettrico può avere dimensioni piccolissime, come quelle di un rasoio, o dimensioni grandissime come quelle di un motore inserito in un treno elettrico.

Il motore elettrico ha al suo interno dei fili elettrici percorsi da corrente elettrica; questa corrente elettrica è una forza grande che fa girare la parte interna del motore, detta rotore, in quanto gira a causa di questa forza elettrica.

L'energia elettrica può essere trasformata in luce mediante una lampada elettrica. La lampadina elettrica ha un sottilissimo filo che si riscalda molto quando viene percorso da corrente elettrica, fino a raggiungere la luminosità caratteristica dei metalli nello stato di fusione. 

Lampadina elettrica

Questo filo incandescente non si brucia in quanto viene posto all'interno di un contenitore di vetro, detto bulbo di vetro; all'interno del bulbo di vetro non vi è né aria né ossigeno, per cui il filo incandescente non si brucia subito ma può rimanere accesso per molte ore; precisamente circa 1.000 ore di funzionamento prima di consumarsi. L'energia elettrica può essere trasformata in suono mediante un microfono, una radio, un telefono, un telefonino.

Telefono

Nel telefono, infatti, la voce viene trasformata in corrente elettrica dal microfono elettrico; questa corrente elettrica viaggia sui fili, fino a distanze molto lontane, anche migliaia di chilometri; quando questa corrente arriva alla persona con la quale vogliamo parlare, questa corrente elettrica viene di nuovo trasformata in voce e suono, mediante un altoparlante elettrico.

Televisore che usa l'energia elettrica

L'energia elettrica può essere trasformata in immagini mediante un televisore. Nel televisore la corrente elettrica viene trasformata in un piccolo puntino luminoso dei colori rosso, giallo, e blu, in grado di essere uniti fino a formare delle immagini luminose a colori, sia ferme che in movimento. Nel televisore è presente anche la voce, la musica e i vari suoni che provengono da un altoparlante, il quale è costituito da fili elettrici che si muovono e producono i vari suoni o rumori o voci.

da Corel gallery

Computer che usa l'energia elettrica

 L'energia elettrica può essere trasformata in parole, pensieri, idee, mediante un computer. Il computer, infatti, funziona mediante dei piccoli circuiti elettrici in grado di memorizzare delle informazioni e di compiere anche delle operazioni logiche su queste informazioni.

ATTENZIONE!

Spina elettrica

L'energia elettrica è pericolosa se si tocca con le mani; non dobbiamo mai toccare con le mani i fili elettrici in cui scorre la corrente elettrica; la corrente elettrica non si vede dove sta, ma sta in tutti i fili elettrici e in tutti i componenti elettrici; essi non vanno mai toccati con le mani, in quanto si rischia la morte istantanea. 

Spina del telefono 

Le spine elettriche e le spine telefoniche sono pericolose; esse non vanno toccate né con le mani né con altri oggetti; esse vanno toccate solo da persone molto grandi, come mamma e papà, che sono in grado di toccare solo la parte di plastica e non la parte metallica, che è quella molto luminosa e nella quale scorre la corrente elettrica, che è molto pericolosa.

prof. Pietro De Paolis

 

Esercizio di questa lezione

Lezioni tecnologia classi quarta e quinta Esercizi tecnologia classi quarta e quinta
Lezioni classi quarta e quinta Esercizi classi quarta e quinta
Aula classe quarta Aula classe quinta
Pagina inferiore

Scuola Elettrica

Richiesta informazioni

Mappa per tipo di scuola

Indice di tutte le pagine del sito

Scuola Elettrica