Il verbo: essere - modo: participio

       data di oggi:
Classe 3a della scuola primaria 

Click col sinistro per interrompere l'audio

Click col sinistro per avviare l'audio

Zitto! Parla!

 

 

 

Quando si parla o si scrive vi sono diversi modi di usare il verbo essere. Oggi vediamo il modo detto participio.

Il modo participo ha due tempi: participio presente e participio passato.

Participio presente = ente

Participio passato = stato

La parola: ente sta ad indicare una cosa che è, colui che è.

A volte la si usa come se fosse un nome.

L'ente scuola ha una forma giuridica.

ente= participio presente del verbo essere, usato come nome.

A volte la si usa come un aggettivo per formare delle parole composte.

Lo spettacolo è divertente.

Cioè abbiamo unito il verbo divertire con il participio presente del verbo essere:

divert - ente

e abbiamo ottenuto un aggettivo: divertente.

verbo: essere participio presente
singolare ente
plurale enti

Il participio presente può essere o singolare o plurale. Il participio presente maschile è uguale al participio presente femminile.

Lo stato è un ente giuridico.

ente = partipio presente del verbo essere, maschile, singolare.

La scuola è divertente.

divertente = partipio presente del verbo divertire, femminile, singolare.

Vi sono molti enti statali.

enti = participio presente del verbo essere, maschile, plurale.

Il participo presente indica una azione che avviene mentre si parla o si scrive.

Il participio passato indica che l'azione è già avvenuta mentre si parla o si scrive.

Luigi è stato uno studente. => stato = participio passato.

participio passato del verbo: essere singolare plurale
maschile stato stati
femminile stata state

 

Il participio passato del verbo essere è maschile se si riferisce ad un maschio; è femminile se si riferisce ad una femmina; è singolare se si riferisce ad una sola persona o a un solo animale o a una sola cosa; è plurale se si riferisce a molte persone, molti animali, molte cose.

Il participio passato si comporta come un aggettivo; cioè si unisce ad un nome o ad un verbo.

La pasta è stata squisita.

stata = voce del verbo essere, participio passato, femminile, singolare.

Gli alunni sono stati avvisati.

stati = voce del verbo essere, participio passato, maschile, plurale.

Le alunne sono state avvisate.

state = voce del verbo essere, participio passato, femminile, plurale.

Conoscendo un verbo io riesco a ricavare sia la persona a cui il verbo si riferisce e sia il tempo del verbo, sia il modo del verbo.

ente = voce del verbo essere, modo participio, tempo presente, maschile o femminile, singolare.

enti = voce del verbo essere, modo participio, tempo presente, maschile o femminile, plurale.

stato = voce del verbo essere, modo participio, tempo passato, maschile, singolare.

Esercizio : il verbo essere - modo participio

prof. Pietro De Paolis

 

marzo 2007

Lezioni italiano classe terza Esercizi italiano classe terza
Lezioni classe terza Esercizi classe terza
Aula classe terza  

 

   

©  ING. PIETRO DE PAOLIS - E' consentita la diffusione citando l'autore e il dominio: - Scuola Elettrica - www.scuolaelettrica.it

Pagina inferiore

Scuola Elettrica

Richiesta informazioni

Mappa per tipo di scuola

Indice di tutte le pagine del sito

Scuola Elettrica