Ricostruzione di carriera del personale della scuola

a cura del prof. Pietro De Paolis

La ricostruzione di carriera incide sull'inquadramento retributivo; per le ricostruzioni di carriera spettanti dopo il 31/12/1995, e cioè personale docente immesso in ruolo a partire dal 01/09/1995 e personale ATA immesso in ruolo a partire dal 01/09/1996, l'inquadramento nelle fasce di anzianità di cui alla tabella dello stipendio del contratto nazionale di lavoro, va affettuato considerando in via provvisoria solo l'anzianità utile ai fini giuridici ed economici (4 anni + 2/3 dei successivi anni), senza considerare la anzianità utile ai soli fini economici (1/3 dei successivi ai 4 anni). Questa ultima anzianità verrà solo successivamente attribuita quando verrà a maturare il tetto delle anzianità utili ai fini giuridici ed economici previste dall'articolo 4, comma 3, del Decreto Presidente della Repubblica n. 399/1998; e cioè al compimento di 16 anni per i docenti laureati di scuola secondaria di secondo grado; 18 anni per gli altri docenti e responsabili amministrativi; 20 anni per il restante personale ATA.

Occorre una apposita domanda del dipendente, vedi: domande di ricostruzione di carriera, computo, riscatto, ricongiunzione.

Consulenza di un professore Pagina inferiore

Scuola Elettrica

Richiesta informazioni

Mappa per tipo di scuola

Indice di tutte le pagine del sito

Scuola Elettrica